Testosterone basso (basso T)

Quali fatti dovrei sapere sul testosterone basso (Low-T)?

  • Il testosterone basso (Low-T) si riferisce a livelli inferiori alla norma dell'ormone testosterone negli uomini e nelle donne.
  • Testosterone basso (Low-T) è un termine usato dai medici per descrivere livelli inferiori alla norma dell'ormone testosterone negli individui.
  • I sintomi di un basso livello di testosterone includono la disfunzione erettile negli uomini come sintomo più comune; ci sono molti altri sintomi che possono verificarsi sia negli uomini che nelle donne (ad esempio, basso desiderio sessuale, perdita di tessuto osseo e muscolare, depressione).
  • Le cause di bassa T sono numerose; alcuni sono classificati in cause primarie, secondarie o terziarie, mentre altri sono dovuti a malattie o condizioni sottostanti e/o fattori di stile di vita.
  • Cerca assistenza medica per i sintomi di bassa T.
  • Low-T è presumibilmente diagnosticato da segni e sintomi clinici; la diagnosi definitiva viene solitamente effettuata nei maschi adulti mediante un esame del sangue che determina i livelli di testosterone.
  • Il trattamento nei maschi viene effettuato prescrivendo colpi di testosterone o testosterone che può essere assorbito localmente attraverso la pelle o le gengive.
  • Le complicazioni della bassa T sono molte e includono la disfunzione erettile, la depressione, la perdita di densità ossea, la perdita muscolare e molte altre.
  • Le prospettive per i pazienti con bassa T possono variare da buone a scarse, a seconda del sesso, dell'età e della risposta al trattamento di un individuo.
  • La bassa T non può essere prevenuta in alcuni individui solitamente a causa di malattie genetiche o sottostanti; tuttavia, in altri individui, la bassa T può essere prevenuta o ritardata dai cambiamenti e dalle scelte dello stile di vita.
  • La produzione di testosterone fa parte del sistema endocrino del corpo.

Che cos'è il testosterone basso (Low-T)?

Testosterone basso

  • Testosterone basso è un termine usato dai medici per descrivere un livello anormale dell'ormone testosterone.
  • Quando misurato in modo appropriato, il livello di testosterone basso è considerato inferiore a 300 ng/dl nei pazienti di sesso maschile, sebbene alcuni medici suggeriscano che l'intervallo normale sia 270 – 1070 ng/dl.
  • Altri termini per la bassa T includono l'ipogonadismo (primario, secondario e terziario, a seconda della causa della bassa T) e il deficit di testosterone (TD).
  • Il testosterone è un ormone steroideo prodotto nelle ghiandole surrenali di entrambi i sessi e nei testicoli dei maschi e nelle ovaie delle femmine.
  • Il testosterone è in gran parte responsabile della formazione e del mantenimento delle caratteristiche sessuali maschili, compreso lo sviluppo osseo e muscolare più grande osservato nei maschi. I livelli di testosterone nell'uomo sono regolati da ormoni rilasciati dal cervello; nei maschi l'ipotalamo e la ghiandola pituitaria nel cervello aumentano il testosterone durante la pubertà e si sviluppano caratteristiche maschili (ad esempio, ingrossamento del pene, peli sul viso, interesse per il sesso).
  • Sebbene la grande maggioranza dei problemi di testosterone basso sia incentrata su maschi adulti, il basso T non è limitato agli adulti di sesso maschile. Tuttavia, la definizione e la caratterizzazione di bassa T nelle donne è meno chiara rispetto agli uomini adulti.

Quali sono le cause di testosterone basso (basso T)?

Le cause della bassa T sono molte e possono essere suddivise in tre categorie: primarie, secondarie e terziarie.

I tipi primari di ipogonadismo a bassa T o primario si riferiscono alla lesione o all'insufficienza degli organi che sono i principali produttori di testosterone, i testicoli e le ovaie. Le cause della bassa T primaria includono lesioni allo scroto o ai testicoli, testicoli ritenuti, parotite, orchite, chemioterapia o radioterapia, anomalie cromosomiche, insufficienza ovarica o rimozione chirurgica e invecchiamento.

Le cause dell'ipogonadismo secondario a bassa T o secondario sono correlate alla regolazione della ghiandola pituitaria del testosterone, mentre l'ipogonadismo terziario a bassa T o terziaria è correlato alla regolazione dell'ipotalamo (una ghiandola all'interno del cervello che regola l'ipofisi e altre ghiandole) del testosterone. La maggior parte delle cause di bassa T secondaria e terziaria sono le stesse per l'ipofisi e l'ipotalamo; inoltre, le cause possono interessare entrambi contemporaneamente. Le cause di bassa T secondaria e terziaria includono:

  • Tumori associati all'ipofisi o all'ipotalamo
  • Chemioterapia dei tumori vicini
  • Malformazioni delle ghiandole
  • Diminuzione del flusso sanguigno alle ghiandole per qualsiasi motivo
  • Infiammazione delle ghiandole dovuta a malattie (HIV, tubercolosi, sarcoidosi)
  • Assunzione di steroidi anabolizzanti per migliorare le prestazioni o la massa muscolare (atleti, culturisti)

Ci sono altre cause che riducono il testosterone che non si adattano bene alle categorie di cui sopra. Degna di nota è l'obesità, in cui le cellule adipose aumentano la conversione del testosterone in estrogeni. Anche malattie come il diabete, le malattie renali, la BPCO, l'ipertensione e gli stili di vita che includono il fumo e l'abuso di droghe contribuiscono alla bassa T.

Altre cause meno frequenti sono i recettori cellulari modificati per il testosterone e meccanismi cellulari insoliti che vengono raramente identificati.

Quali sono i sintomi e i segni di testosterone basso (Low-T)?

Ci sono molti segni e sintomi di bassa T. Il segno e sintomo più comune che porta i maschi dai loro medici è la disfunzione erettile (cattiva o nessuna erezione del pene). Tuttavia, ci sono molti altri segni e sintomi che possono verificarsi:

  • Ridotto desiderio sessuale
  • Orgasmo ridotto o assente
  • Erezioni spontanee ridotte o assenti
  • Perdita o riduzione dei peli pubici, delle ascelle o del viso
  • Depressione
  • Riduzione delle dimensioni dei testicoli
  • Fastidio o ingrossamento del seno
  • Vampate di calore o sudorazione
  • Riduzione della forza
  • Disturbi del sonno
  • Riduzione della memoria
  • Altri segni possono essere visti nell'esame o nei test eseguiti da un medico:
  • Anemia (diminuzione dei globuli rossi)
  • Osteoporosi
  • Produzione di sperma ridotta o assente; infertilità
  • Aumento del grasso corporeo (indice di massa corporea)

Molti di quanto sopra possono essere osservati nelle donne con bassa T ad eccezione dei sintomi specifici del maschio.

Quando dovrei vedere un medico per il testosterone basso (Low-T)?

Gli individui dovrebbero cercare assistenza medica se notano uno qualsiasi dei sintomi (come discusso in precedenza) associati a bassa T. Gli uomini che hanno la disfunzione erettile dovrebbero cercare assistenza medica e non fare affidamento su farmaci o cure pubblicizzati in TV o su Internet, o da qualsiasi altra parte, per auto-curare il problema.

Le donne che hanno sintomi dovrebbero discuterne con il proprio medico ostetrico/ginecologico o con un endocrinologo.

Come ottengo il test di testosterone basso (basso T)?

La diagnosi di bassa T viene presumibilmente diagnosticata dall'anamnesi di segni e sintomi della persona (vedere i sintomi di bassa T in precedenza) e dall'esame obiettivo.

  • Per i maschi è disponibile un esame del sangue in grado di rilevare i livelli di testosterone e fornisce la base per una diagnosi definitiva di bassa T. I valori normali variano da 270 – 1070 ng/dl ma la definizione di "normale" varia leggermente a seconda dei diversi esperti. La maggior parte delle misurazioni degli esami del sangue viene eseguita al mattino perché è il momento in cui la produzione giornaliera di testosterone nei maschi è più alta.
  • Gli esami del sangue per le donne sono più variabili nei risultati (alcuni ricercatori suggeriscono che le donne hanno da un terzo a un ottavo del livello di testosterone maschile) quindi la diagnosi è più difficile e spesso basata su sintomi e risultati fisici.

Inoltre, possono essere eseguiti altri test (sangue, imaging) per diagnosticare se la bassa T ha cause secondarie o terziarie o se malattie sottostanti contribuiscono allo sviluppo dei sintomi o inibiscono la produzione di testosterone.

Qual è il trattamento per il testosterone basso (Low-T)?

Nei maschi, il trattamento per la bassa T si basa su due approcci.

  • Se ci sono cause alla base della bassa T (ad esempio HIV, tumori, chemioterapia, diabete, obesità), il medico deve iniziare un trattamento individualizzato per queste cause sottostanti.
  • I bassi livelli di T possono essere integrati da ormoni prescritti da un medico. Le raccomandazioni degli esperti variano su quando trattare con gli ormoni; alcuni suggeriscono il trattamento se i livelli sono a 300 ng/dl mentre altri raccomandano di iniziare il trattamento se i livelli sono a 230 ng/dl. Sebbene i ricercatori suggeriscano che circa il 70% degli uomini di età pari o superiore a 70 anni ha una bassa T, alcuni ricercatori suggeriscono che il trattamento ormonale potrebbe non essere efficace in questa fascia di età. Tuttavia, quando prescritta, la terapia ormonale (testosterone) può essere somministrata tramite iniezione, impianto di pellet, su un cerotto cutaneo, in un gel applicato sulla pelle o come gel orale o mastice applicato sulle gengive.

Negli Stati Uniti non esiste un metodo approvato dalla FDA per la sostituzione del testosterone nelle donne. Tuttavia, alcuni medici possono ancora prescrivere qualche forma di testosterone alle donne, ma l'efficacia e la sicurezza di questo trattamento non sono state dimostrate.

L'uso di ormoni topici deve essere effettuato con cautela. Le donne non dovrebbero entrare in contatto con l'area della pelle trattata con il testosterone assorbibile, poiché l'ormone può essere assorbito anche attraverso la loro pelle. Ciò potrebbe indurre le donne a sviluppare caratteristiche maschili.